Giulia    24 Aug - 12:06
 None    Miscellanea

Rientrati dalle ferie e, fedeli al motto #ilmelogranononsiferma”, subito operativi alla casa famiglia della Comunità del Melograno, l’associazione che a Lovaria gestisce un centro diurno per persone adulte con disabilità intellettive coinvolte anche nel periodo del lock down in attività formative a distanza.

Rientrati dalle ferie e, fedeli al motto #ilmelogranononsiferma”, subito operativi alla casa famiglia della Comunità del Melograno, l’associazione che a Lovaria gestisce un centro diurno per persone adulte con disabilità intellettive coinvolte anche nel periodo del lock down in attività formative a distanza.
2019_ragazzi_melo.jpg
 
Il lock down aveva imposto la chiusura delle porte della casa di Lovaria ma, come accade fin dal 1996, l’associazione ha continuato a stare a fianco delle persone con disabilità e delle loro famiglie rapportandosi con gli enti di riferimento e organizzando una corposa serie di attività ed iniziative con il supporto della tecnologia.
 



printer friendly



This news item is from Associazione Comunità  del Melograno Onlus
https://www.assmelograno.org/new/news.php?extend.151